WeSchool è la più grande piattaforma di didattica digitale in Italia, usata ogni mese da due milioni di persone. Studenti, professionisti, docenti, grandi e piccole aziende con una filosofia comune: la ricerca di un apprendimento coinvolgente e collaborativo. Happy learning!
Corso online

Docenti Digitali Secondaria

Docenti Digitali Secondaria è il nuovo corso gratuito di WeSchool, ente di formazione accreditato dal MIUR, che approfondisce le metodologie e gli strumenti della didattica digitale per la scuola Secondaria di primo e secondo grado.

Questa nuova edizione del corso “Docenti Digitali Secondaria” ha contenuti completamente inediti rispetto alle precedenti, che hanno coinvolto più di 12.000 docenti di tutta Italia, è stata creata in collaborazione con De Agostini Scuola e partecipa a Repubblica Digitale, il progetto della Presidenza del Consiglio dei Ministri per supportare la trasformazione e la cittadinanza digitale.

Per accedere al corso gratuito puoi cliccare qui.

OBIETTIVI

Questo corso ti permetterà di:

  • Trasformare le tue lezioni in chiave digitale, giorno per giorno, insieme alle tue classi;
  • Acquisire una conoscenza di base su alcune delle principali metodologie didattiche non tradizionali per la scuola secondaria, come la Social Learning Theory (o Teoria dell’apprendimento sociale) di Albert Bandura, l’Inquiry Based Learning (o Apprendimento basato sull'Indagine) e l’autovalutazione; 
  • Conoscere app e software gratuiti (come ad esempio Prezi, Canva, Powton, WeVideo, Flipgrid, Loom e molti altri) per creare lezioni entusiasmanti e coinvolgere maggiormente i tuoi studenti;
  • Diventare un vero Prof Digitale, che diffonde fra i suoi studenti pratiche di utilizzo consapevole e responsabile dei nuovi strumenti digitali e di tutela della propria privacy, in linea con le direttive dettate del GDPR (General Data Protection Regulation), del diritto d’autore e delle licenze Creative Commons;
  • Entrare a far parte di una community online di docenti digitali, con cui confrontarti sui temi del corso e scambiarti lesson plan e buone pratiche legate alla didattica digitale.

DURATA

Il corso sarà attivo dal 17 settembre 2019 al 7 gennaio 2020. La partecipazione al corso richiede un impegno di 25 ore. Se vuoi, puoi richiedere una certificazione (a pagamento) delle 25 ore di formazione svolte; trovi maggiori informazioni qui sotto nella sezione CERTIFICAZIONE.

RELATORI

     Relatori del corso sono:

    • Marco Torella, docente di Tecnologia, membro del Nucleo Operativo per il Contrasto ai fenomeni di Bullismo e Cyberbullismo e formatore MIUR nel programma #FuturaItalia. Autore del blog A scuola di Tecnologia  si occupa di metodologie didattiche innovative connesse all'uso delle tecnologie digitali quali coding, robotica educativa, thinkering e making; ha ideato il campionato di Robotica Educativa "Robots League", ed è responsabile del FabLab ICFC di Latina.
    • Maurizio Maglioni, insegnante, animatore e formatore, è autore di diversi saggi Erickson sulla scuola e sulle strategie di insegnamento. Presidente dell'Associazione Flipnet e fondatore del gruppo Facebook "La Classe Capovolta" (60.000 iscritti), è membro del comitato scientifico internazionale FLGI e Direttore del Master Unipegaso sulle "Metodologie didattiche inclusive".
    • Donatella Solda, ricercatrice sui temi del diritto delle nuove tecnologie, è stata docente presso l’Università di Bari, la Oxford Brookes University e la Lazarski University di Varsavia. Dal 2012 ha lavorato nel Gabinetto di tre Ministri dell’istruzione e nel 2015 ha contribuito alla stesura del Piano Nazionale Scuola Digitale. Nel 2018 ha co-fondato Wonderful Education, startup innovativa che opera nei campi dell'educazione e dell'innovazione. Nel 2019 ha co-progettato il Future Education Modena, primo EdTech hub in Italia, di cui è direttore. 
    • Giorgio Spedicato, professore associato di Diritto commerciale e insegnante di Diritto della proprietà intellettuale e Diritto della concorrenza presso l'Università di Bologna. È stato membro del Tavolo Tecnico "Libri Digitali" costituito dal MIUR per implementare la legislazione relativa alla creazione di materiali didattici digitali. Dal 2008 è membro dell'ATRIP (International Association For The Advancement Of Teaching And Research In Intellectual Property).
    • Luca Ghirimoldi, Dottore di ricerca in Letteratura italiana all’Università degli Studi di Milano, dove tiene regolarmente lezioni sulla didattica digitale, dal 2016 è Head of Education di WeSchool, per cui cura i corsi di formazione per docenti della scuola Primaria e Secondaria.

    PROGRAMMA

    Il corso è suddiviso in cinque moduli, ciascuno dei quali contiene un’introduzione teorica, dei lesson plan per replicare l’esperienza in classe e altri materiali di approfondimento. 

    Il programma è così articolato:

    • Modulo 0 | Per iniziare: “Digitale”... ma cosa significa in pratica? In questo modulo vedremo insieme perché il digitale in classe ti semplifica la vita, coinvolgendo i tuoi “studenti 2.0” nella lezione. Sempre in questo modulo capiremo come usare al meglio WeSchool per le tue lezioni online (dai primi passi fino alle funzionalità più avanzate). [1 ottobre]
    • Modulo 1 | Come creare contenuti didattici digitali per la tua classe: in questo modulo vedremo cos’è il patto d’aula e perché è fondamentale utilizzare e creare contenuti didattici digitali in classe. Impareremo, grazie a molti esempi pratici, come ad ogni contesto formativo corrispondano alcuni format specifici e quali sono i trucchi del mestiere per comunicare in modo efficace. [15 ottobre]
    • Modulo 2 | Diritto d'autore e privacy al tempo dei Prof 2.0: si può usare lo smartphone in classe? Che differenza c’è tra copyright e licenze Creative Commons? Come funziona la privacy a scuola? Donatella Solda e Giorgio Spedicato rispondono  in questo modulo a queste e altre questioni fondamentali per l’attività in aula di ogni Prof Digitale. [22 ottobre]
    • Modulo 3 | La Social learning theory: come funziona l'apprendimento sociale in classe: in questo modulo, sulla scia delle ricerche dello psicologo Albert Bandura, viene presentato il modello pedagogico della Social learning theory, o Teoria dell’apprendimento sociale: partendo dalle sua premesse teoriche vedremo con Marco Torella (formatore MIUR nel programma #FuturaItalia per il Piano Nazionale Scuola Digitale) la sua applicazione pratica in classe, con una serie di consigli su tool e app (WeVideo, Flipgrid, Loom) da usare con gli studenti. [29 ottobre]
    • Modulo 4 | Inquiry based learning: dall'idea alla pratica: in questo modulo Marco Torella introduce al modello pedagogico dell’Inquiry based learning, presentandone i vantaggi didattici per quanto riguarda l’apprendimento attivo e la centralità dello studente nel percorso di apprendimento. Scopriremo anche come utilizzare tool e app di scrittura collaborativa per replicare l’esperienza didattica in classe. [5 novembre]
    • Modulo 5 | Ripensare la valutazione: autovalutazione e checklist: in questo modulo, curato da Maurizio Maglioni, scopriamo perché l’autovalutazione e la creazione di checklist oggettive e compiti autentici (con esempi pratici sia per le materie scientifiche sia per le materie umanistiche) sono gli strumenti migliori per superare le classiche verifiche e interrogazioni e valorizzare il percorso formativo dei propri studenti. [12 novembre]

      DESTINATARI

      Il corso è rivolto a tutti i docenti della scuola Secondaria di primo e secondo grado, appassionati di innovazione e digitale. Trattandosi di un corso di livello base, non sono necessari prerequisiti o competenze digitali specifiche. Non è necessario avere una classe propria per poter partecipare. 

      MODALITÀ DI FRUIZIONE

      Tutto il corso è online e sarà fruibile nelle tempistiche e nelle modalità preferite, anche da tablet e smartphone. Non ci sono date fisse per l'accesso alle lezioni o lo svolgimento delle attività del corso. Tutti i contenuti rimarranno online anche dopo il termine del corso.

      I materiali dei singoli moduli verranno pubblicati in un gruppo dedicato su WeSchool, con cadenza settimanale, a partire dal 1 ottobre 2019.

      CERTIFICAZIONE

       WeSchool ha deciso di erogare il corso in forma completamente gratuita per diffondere la cultura del digitale nella scuola italiana coinvolgendo il maggior numero di docenti possibile (ti invitiamo a fare passaparola!). L’accesso facoltativo al Servizio di Validazione delle Competenze per il rilascio dell’attestato riconosciuto dal MIUR, invece, è a pagamento è ha un costo di 59 €. L’attestato è emesso da WeSchool (ente di formazione accreditato dal MIUR) e certifica 25 ore di formazione. Può essere richiesto sulla piattaforma SOFIA dai docenti di ruolo, oppure in versione PDF per i docenti non di ruolo. Per richiedere l’attestato è sufficiente compilare l’apposito form che si trova nel gruppo WeSchool del corso all’interno della Board “Come richiedere l’attestato riconosciuto dal MIUR”.

      È possibile effettuare il pagamento con Carta di Credito, Carta del Docente o Bonifico Bancario.

      Il superamento con voto sufficiente di un test finale (ripetibile più volte) è una condizione necessaria per il rilascio dell’attestato. 

      I docenti di ruolo che desiderano ricevere l’attestato all’interno della piattaforma SOFIA, dovranno iscriversi al corso anche su quella piattaforma (qui le istruzioni complete). Le iscrizioni al corso sulla piattaforma SOFIA saranno attive dal 17 settembre 2019 al 7 gennaio 2020.

      Non è previsto il rilascio di un attestato di frequenza gratuito.

      CONTATTI

      Per qualsiasi informazione scrivi a support@weschool.com

      ESEMPIO DI LEZIONE 

      Docenti Digitali Secondaria
      • €0
      IVA inclusa

      Dubbi? Scrivici!